Cucina Giocattolo in Legno. Tutto quello che devi sapere

Se c’è un giocattolo classico per eccellenza, questa è senza dubbio una cucina giocattolo in legno.

Nell’educazione Montessori dobbiamo dare ai bambini la capacità di funzionare in un ambiente reale. Tuttavia, raggiungere tale scopo, a seconda dell’età e dello spazio della casa, può essere una sfida.

La cucina giocattolo in legno è una di quelle parti della casa in cui trascorriamo più tempo e dove i bambini amano collaborare, scoprire nuove attività e fare esperimenti. Le torri di apprendimento sono un ottimo strumento per integrare il tuo piccolo nelle attività in cucina.

cucina giocattolo in legno

I bambini adorano imitarci ma non sempre è possibile tenerli d’occhio. E meno quando cuciniamo e abbiamo fretta. La soluzione è che in quei momenti in cui non è possibile avere il tuo piccolo in cucina, continui ad imparare attraverso il gioco simbolico.

È qui che entrano in gioco le cucine in legno.

In che modo le cucine in legno contribuiscono all’educazione Montessori?

Le cucine in legno permettono ai bambini (a partire dai 2 anni) di sperimentare attraverso il gioco simbolico. Il gioco simbolico consiste nell’imitare le attività che gli adulti svolgono e che vedono nel loro ambiente.

Possono diventare medici, vigili del fuoco o, in questo caso, chef. Anche se non deve essere un mestiere, il bambino si diverte semplicemente a fare la stessa cosa che vede fare ai suoi genitori a casa, in cucina.

Una delle missioni dell’educazione Montessori è che i bambini si sentano indipendenti. E con una cucina in legno offre la possibilità di essere in una cucina quasi vera senza dover essere sotto la supervisione di un adulto.Il tuo piccolo si sentirà felice perché potrà fare come te; sì, senza il rischio di scottarti o tagliarti.

Ma non solo la felicità dei più piccoli è importante. Anche il suo sviluppo. Una cucina giocattolo in legno porta grandi benefici sia a livello fisico che emotivo.

❤️ Queste sono le cucine che acquistano di più i genitori che ne conoscono già i benefici

Vantaggi delle cucina giocattolo in legno

  1. Indipendenza e fiducia: niente come essere in grado di svolgere le attività quotidiane da soli in modo che la tua autostima aumenti insieme alla fiducia. Per lui, il gioco di finzione è molto reale, quindi più attività può svolgere in cucina, più si sentirà indipendente per esplorare nuove aree del suo sviluppo.
  2. Creatività e ingegno: chi ha detto che non si può fare un panino con le carote? O una zuppa con un uovo sodo? La cucina giocattolo in legno permette al bambino di esprimere la propria creatività e affinare il proprio ingegno per infornare contemporaneamente, ad esempio, una pizza e una paella.
  3. Organizzazione: per cucinare bisogna sapere dove sono riposti gli utensili, ma anche quanto spazio abbiamo per poter friggere un uovo senza bicchieri, cucchiai o forchette sui fornelli. Una cucina in legno è un ottimo strumento per far imparare al tuo piccolo ad organizzare e ordinare.
  4. Lingua e vocabolario: giocare con una cucina in legno è una grande opportunità per consolidare il vocabolario, differenziare i colori e persino imparare nuove parole. Mamma, cosa c’è nella zuppa? Un peperoncino. No, quello è un pomodoro… e così, senza accorgersene, impara.
  5. Abilità sociali e lavoro di squadra: cucinare per gli altri o cucinare con gli altri richiede molta comunicazione, coordinazione ed empatia. Il tuo piccolo imparerà che se gioca con i suoi fratelli o piccoli amici dovrebbe condividere, dare loro spazio e persino negoziare quando ha bisogno di un cucchiaio e qualcun altro lo sta usando.
  6. Abilità psicomotorie: le diverse attività che devono essere sviluppate in cucina (mettere le pentole sui fornelli, mescolare con il mestolo, tagliare il cibo dalla legna…) costringono il bambino a usare le mani per tenere, spostare e trasportare, sviluppando e migliorare la coordinazione occhio-mano e la motricità fine.
  7. Abilità numeriche: tagliare il cibo a pezzi, metterlo nei piatti, sapere quanti bicchieri condividere. Tutto quello che fa nella cucina in legno lo costringe a contare o, se è molto giovane, a scoprire il concetto di numeri e quantità.
cucina giocattolo legno

Inoltre, regalare a tuo figlio la propria cucina in legno aiuta anche a coltivare il suo amore per il mondo gourmet. E chissà se, più avanti, diventerà un famoso chef con stelle Michelin.

Scegli la cucina in legno nel colore che piace di più al tuo piccolo.

Qual è la migliore cucina giocattolo in legno per il tuo bambino?

L’idea del gioco Montessori è che i bambini si sviluppino in un ambiente reale e… quante cucine di plastica hai visto nel mondo “reale”?

Le cucine in legno, pur non essendo “vere”, sono la cosa più vicina a quelle che abbiamo in casa. Per me sono l’opzione migliore; senza entrare nel merito dell’impatto ecologico negativo dei giocattoli di plastica.

Ci sono due questioni da valutare che sono importanti. Da un lato lo spazio che hai in casa e dall’altro l’età del tuo piccolo.

Spazio a disposizione in casa per la cucina in legno

Idealmente, se segui l’educazione Montessori, la cucina giocattolo in legno è nella stessa cucina. Proprio come si crea un “Angolo Bagno Montessori in bagno, si dovrebbe creare un “Angolo Cucina Montessori” in cucina.

Anche se la cucina non si adatta alla cucina, non preoccuparti, la cosa più importante è che tuo figlio possa divertirsi con il gioco e tu possa osservare come pensa, si sente e si sviluppa ricreando situazioni quotidiane.

cucina legno bambini

Età del bambino

Se tuo figlio è ancora molto piccolo, ti consiglio di optare per una cucina giocattolo in legno adattata alle sue dimensioni. Compatto o addirittura portatile.

Garantire che soddisfi 3 importanti requisiti di sicurezza:

  • Non contiene piccole parti su cui potresti soffocare
  • Che i bordi siano smussati in modo da non ferirti
  • Che i materiali non siano tossici (pitture e vernici)

❤️ Questi modelli di cucine portatili e compatte sono i più venduti

Se tuo figlio è più grande, opta per cucine giocattolo più elaborate, in modo che si senta in una cucina come quella dei suoi genitori. Con lavello, piano cottura, forno, armadi…

Ci sono mille e una opzioni e troverai sicuramente quella che si adatta allo spazio della tua casa, del tuo piccolo e, naturalmente, della tua tasca (che deve anche essere guardata 😉

Dotare la cucina giocattolo in legno di utensili e cibo

Se decidi di regalare una cucina giocattolo in legno in modo che tuo figlio possa avere il suo spazio Montessori e possa iniziare a giocare finta, ricorda che avrà bisogno di utensili da cucina e accessori.

cucine per bambini

Ci sono accessori cucina legno bambini che sono meravigliosi. Una replica esatta delle pentole, padelle e padelle che usiamo noi adulti; per applicare il metodo Montessori e far divertire il tuo piccolo cucinando, vanno come un guanto.

C’è di tutto, non solo stoviglie: stoviglie in legno, caffettiere in legno, frullatori in legno, servizi da tè in legno, tostapane in legno… . Quando le scoprirai non saprai cosa scegliere per la cucina in legno. È tutto così carino e carino…

Per non parlare del cibo. Ci sono dei veri carini. Da scatole con vari ingredienti in modo che il tuo piccolo possa conservarli e classificarli, passando per frutta in legno, carni e verdure che possono essere tagliate a pezzi.

Questo tipo di giocattolo, oltre ad essere super realistico, permette al bambino di lavorare sulla motricità fine e sulla concentrazione e di approfondire i concetti di “tutto e parte” o numeri.

Condividi questo post con chi è interessato 😉…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00