Come prendersi cura del proprio pavimento pelvico con i coni vaginali dopo il parto

Come prendersi cura del proprio pavimento pelvico

Il pavimento pelvico è un insieme di muscoli e legamenti raggruppati nella parte inferiore della cavità addominale. Nel caso delle donne, questo muscolo è responsabile del mantenimento dei visceri nella posizione corretta.

E quali sono quegli organi che riposano sul pavimento pelvico?

  • La vescica e l’uretra
  • L’utero e la vagina
  • Il retto e l’ano
coni vaginali pavimento pelvico

Immaginate che il bacino sia un contenitore e questi organi siano il suo contenuto, poiché la funzione dei muscoli pelvici è quella di tappo (funzione di continenza e sostegno).

Ma cosa succede se questi muscoli si indeboliscono?

Che quando perdono forza cedono e gli organi, per semplice legge di gravità, scendono causando problemi di salute.

Dalla tipica e fastidiosa perdita di urina, passando per prolasso uterino o prolasso vescicale (problemi che eventualmente richiedono un intervento chirurgico per risolverli) e persino l’incontinenza fecale.

Se hai già iniziato a notare alcuni sintomi di indebolimento del pavimento pelvico, hai ancora tempo per risolverlo.

Se non hai ancora notato alcun sintomo, ma sei in età riproduttiva: è meglio prevenire.

I coni vaginali sono uno strumento ideale per rafforzare il pavimento pelvico.

Cosa sono i coni vaginali?

che sono cone vaginale

Un cono vaginale è un peso che viene posizionato all’interno della vagina per esercitare i muscoli del pavimento pelvico.

Proprio come vai in palestra e fai pesi in modo che i muscoli delle braccia o delle gambe diventino più forti, i coni vaginali servono a rafforzare i muscoli del bacino.

I coni vaginali sono come un tampone usato per le mestruazioni ma realizzati con un materiale diverso. Hanno pesi diversi e, come suggerisce il nome, una forma conica (per facilitare l’inserimento nella vagina). Sono attaccati a un filo in modo che possano essere rimossi dopo l’uso.

Come usare i coni vaginali

I coni vaginali sono il modo più semplice e comodo per fare esercizi di Kegel; infatti, non ti rendi nemmeno conto che stai esercitando i tuoi muscoli.

Devi solo introdurre il cono all’interno della vagina e tenerlo all’interno per 15 minuti (due volte al giorno).

Cosa succede quando inserisci il cono nella tua vagina?

Che i muscoli della tua vagina si contraggano spontaneamente e involontariamente per tenerlo dentro e tu inizi ad esercitare il pavimento pelvico. Mentre lo indossi, puoi svolgere le tue attività quotidiane. Certo, fintanto che sei in piedi (stare seduti il ​​cono non ha effetto)

E se il tuo pavimento pelvico è molto debole?

pavimento pelvico indebolito

Che sarà difficile per te trattenere il cono all’interno della tua vagina. Ecco perché i coni vaginali sono venduti sotto forma di un kit composto da più coni con pesi diversi.

Con quale peso dovresti iniziare?

Molto semplice: per il primo peso che puoi trattenere all’interno della vagina mentre fai la doccia, fai una passeggiata o stai cucinando.

Nessun prodotto trovato.

Se il cono che hai scelto “cade su di te”, devi spostarti su uno di peso inferiore.

Dopo 1-3 settimane di utilizzo quotidiano del cono (15 minuti 2 volte al giorno) puoi passare al cono successivo (più pesante). Vedrai che il tuo pavimento pelvico è più tonico ed è in grado di trattenerlo.

Ripetere l’operazione fino a raggiungere il cono che pesa di più.

  1. Non tutte le donne saranno in grado di trattenere il cono con più peso.
  2. Non accade nulla.
  3. Non si tratta di concorrenza.

Tonifica il più possibile il pavimento pelvico. L’importante è esercitarsi ed evitare problemi di salute.

Benefici

Molte donne credono che il loro pavimento pelvico sarà colpito solo se hanno figli, ma la verità è che i muscoli pelvici si indeboliscono per vari motivi.

Fare sport e l’età sono 2 fattori che predispongono a problemi di incontinenza o prolasso. Durante la corsa, ad esempio, i visceri colpiscono il pavimento pelvico e lo indeboliscono. Anche i cambiamenti ormonali durante la menopausa svolgono un ruolo.

Il pavimento pelvico è interessato:

  • Durante la gravidanza (dovendo sostenere il peso del bambino)
  • Durante il travaglio (quando il bambino attraversa il canale del parto)
  • Quotidianamente (sollevando pesi, trattenendo l’urina, indossando abiti attillati…)
  • Quando si fa sport (soprattutto in quelli con salti o impatti)
  • A causa di costipazione, obesità o stress
  • Con l’età (gli ormoni cambiano e influiscono sulla flessibilità dei muscoli)
contrazione pelvica

Quali benefici può portare la terapia del cono vaginale?

I coni vaginali servono sia per prevenire i problemi derivati ​​dall’indebolimento del pavimento pelvico sia per invertirli (se non molto gravi)

  • Previene e migliora l’incontinenza urinaria (la risolve se non è molto grave).
  • Previene i prolassi uterini e vescicali
  • Migliora i prolassi uterini e vescicali (in questo caso è meglio consultare il medico prima di utilizzare i coni)
  • Migliora i problemi di costipazione
  • Migliora gli orgasmi (avendo i muscoli pelvici tonificati sono più potenti)

Entro quattro o sei settimane dall’inizio di questo trattamento, il 70% delle donne mostra un miglioramento dei sintomi (Fonte: Wikipedia)

Nessun prodotto trovato.

Differenze tra coni vaginali e palle cinesi

Sicuramente hai sentito parlare di palle cinesi più dei coni vaginali. E sicuramente avrai letto che le palle cinesi servono ad esercitare il pavimento pelvico proprio come i coni vaginali.

Ma… sono esattamente la stessa cosa? Si comportano allo stesso modo?

No. Ed è quello che quasi nessuno ti dice.

Le palle cinesi come i coni vaginali hanno un effetto diverso sul tuo corpo:

  • I coni vaginali (a causa della loro forma conica) provocano una contrazione involontaria dei muscoli vaginali per impedire al cono di “cadere” ed esercitare i muscoli pelvici.
  • Le palline cinesi vibrano all’interno della vagina e tonificano le fibre muscolari del pavimento pelvico.

Potremmo dire che i coni tonificano per contrazione e le palle per vibrazione.

Un metodo è migliore dell’altro?

No. Sono metodi diversi e complementari.

Dal mio punto di vista, i coni vaginali sono un metodo più adatto per curare la salute del pavimento pelvico, mentre le palle cinesi hanno una componente più giocosa ed erotica.

dove acquistare coni vaginali

Puoi acquistare i coni vaginali di seguito. Con un solo clic.

Ma prima di farlo, leggi quali differenze ci sono tra di loro.

Scegli i coni vaginali più adatti a te.

Acquista i coni vaginali Ladysystem

Nessun prodotto trovato.

Acquista i coni vaginali Bodyotics

Nessun prodotto trovato.

Acquista coni vaginali TensCare Itouch

Nessun prodotto trovato.

Condividi questo post con chi è interessato 😉…

Lascia un commento

Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00